30 denari per tradire Gesu’ cristo, 50 euro il prezzo che pagava la mafia per gli scambi di voto, 80 euro sono bastati per far andare a votare a valanga il PD.

E’ l’inflazione che corre con gli anni.
Italiani,siete in vendita al miglior offerente, proprio per non essere volgari(che volendo sono capace a essere volgare, anzi forse avrei diritto a un posto come professore in una eventuale cattedra della volgarita’),ma la pagherete cara, gli 80 euro ve li riprenderanno sotto altre forme, aumentando le tasse(per esempio sulla casa, sulla benzina), ma voi vi sarete venduti e mangiati la famosa pizza offerta da Renzi:e non osate offendere chi vende il proprio voto alla mafia in cambio di 50 euro perche’ voi avete fatto la stessa cosa:riuscite a fare due conti, e vedere a fine anno quanto avete guadagnato , o gia’ e’ chiedere troppo?
e intanto loro sono sempre al comando e un altro anno e’ passato.
L’altro anno era il rimborso dell’IMU, quest’anno 80 euro,chissa’ cosa sara’ la prossima volta, penso che vi promettessero qualsiasi cosa , a voi andrebbe bene.In pratica chi la spara piu’ grossa vince le votazioni.In questo modo si sancisce la fine dell’Italia.

Arrestato Scajola, senza manette.

tortora tortora1E invece per chi si ricorda Enzo Tortora guardate le foto del suo arresto, dopo averlo fatto aspettare in albergo per ore affinche’ arrivassero le tv, lui che era innocente.

E invece Scajola che è colpevole viene arrestato senza manette:vi sembra giusto?
Comunque speriamo che la nuova casa di Scajola, anche questa pagata da noi,sia sempre vista Colosseo come da sue volonta’.

“non votate, serve solo a incoraggiarli” Anonimo

“L’unione del gregge costringe il leone a coricarsi affamato.”
Proverbio africano

“L’onestà è la miglior politica.”
Miguel de Cervantes, Don Chisciotte

“Il bello della democrazia è proprio questo: tutti possono parlare, ma non occorre ascoltare.”
Enzo Biagi

«Noi viviamo in una democrazia dove puoi dire tutto quello che vuoi, tanto non ti ascolta nessuno.»
(Pippo Franco)

“Per riuscire a vedere faccia a faccia lo Spirito della verità, universale e onnipresente, bisogna riuscire ad amare la più modesta creatura quanto noi stessi. E un uomo che nutre questa aspirazione non può esimersi dal partecipare a nessun aspetto della vita, ecco perché la mia adorazione per la Verità mi ha portato ad interessarmi anche di politica; posso affermare senza la minima esitazione, sebbene con molta umiltà, che coloro che sostengono che la religione non c’entra con la politica, ignorano cosa sia la politica.”
Gandhi

“Una volta nel gregge, è inutile che abbai: scodinzola!”
(Anton Pavlovic Čechov)

“Per un candidato è pericoloso dire cose che la gente potrebbe ricordare.”
(it is dangerous for a national candidate to say things that people might remember)
Eugene Joseph McCarthy

“Se chi lavora mangiasse, cosa mangerebbe chi non lavora?”
Da I pensieri di Gasparazzo – Lotta Continua – Torino – 1975

“La differenza che c’è fra una democrazia e una dittatura è che in una democrazia prima voti e poi ordini; in una dittatura non perdi tempo a votare”
Charles Bukowski

“Sono arrivato alla conclusione che la politica è una faccenda troppo seria per essere lasciata ai politici”
Charles De Gaulle

“non votate, serve solo a incoraggiarli”
Anonimo

“Il sonno è di destra, il sogno di sinistra… Votate per una lucida insonnia.”
(Gesualdo Bufalino, Bluff di parole, 1994)

“Abbiamo il miglior Congresso che il denaro possa comprare”
Will Rogers (1879 – 1935), comico USA

“Dovrebbe esserci un giorno – anche uno solo – di caccia aperta ai senatori.”
Will Rogers – (1879 – 1935), comico USA

“Poche cose sono immutabili come l’attaccamento dei gruppi politici alle idee che hanno loro permesso di raggiungere il potere”
John Kenneth Galbraith

“La democrazia è una forma di religione. È l’adorazione degli sciacalli da parte dei somari…”
Henry Louis Mencken (1880-1956)

“La democrazia è un agnello in mezzo a due lupi che votano su cosa mangiare a colazione. La libertà un agnello bene armato che contesta il voto”.
(Benjamin Franklin)

“se il voto cambiasse qualcosa, lo renderebbero illegale”
Anonimo

“Voti ogni volta che fai la spesa”
Alex Zanotelli

“Io mi rifiuto di pagare le tasse il cui impiego ritengo destinato a scopi ingiusti e immorali”
Henry David Thoreau

“Il miglior argomento contro la democrazia è una conversazione di cinque minuti con l’elettore medio.”
(the best argument against democracy is a five minute conversation with the average voter)
Winston Churchill

“Ciao sono il PD. La Cancellieri é un ottimo ministro, anzi si deve dimettere, anzi presento una mozione mia perché non posso votare quella dei 5 stelle..
Tranquillo, stavo scherzando, é tutto OK. Don Salvatore Ligresti ci vediamo domani per il caffè, offre l’Italia.
Votami.”

Renzi vuole riformare l’Italia?ma se non sei capace a gestire una partita di calcio…

Quella  andata  in scena  ieri  è l’emblema  dell’Italia.I poteri  camorristi   e i capi  tifosi ultras che trattano con le forze  dell’ordine per  decidere  se  iniziare  la  partita, e   Renzi in tribuna  che  assiste  allo spettacolo, perfino  divertito, tutto  bello  incravattato  vicino ai  suoi preferiti fratelli Della  Valle, quasi infastidito dal  ritardo.

LUi è Genny a’ carogna,un capo tifoso, cioè l’autorita’  nello  stadio, e sono  loro  che  decidono negli  stadi la  legge. E  Renzi  non puo’ nulla  contro  un’ autorita’ piu’ potente  di lui.E quindi  se  ne  sta  zitto  in tribuna.

Digos  carabinieri  poliziotti  che  trattano con Genny a’ carogna per  decidere  se  iniziare  la partita, gli  stessi  che  sono  capaci a  massacrare  di botte un ragazzo  indifeso in 5 contro  uno e  poi  applaudire  una volta  condannato.e Renzi  ride  in tribuna.

E  Renzi se ne  va  con la  coda  nelle  gambe, deluso anche dal punteggio, in  fin dei conti  ci sperava nella coppa Italia.E Renzi non ride piu’.

Vi faccio  una proposta,  mettete Genny a’ carogna come  presidente  del  consiglio,  vedrete  avra’ piu’ polso fermo.Peggio non fara’.

Nella  foto Genny a’ carogna.gennyAh lo voglio  vedere  Renzi in tv  nei prossimi  giorni, naturalmente  sara’  sempre  sorridente  come  al solito.

L’Italia è un paese finito, si merita di fare la fine che deve fare.

Ma che  paese  è diventato l’Italia?un paese dove  gli  italiani  vanno  allo  stadio per  picchiare, che  votano i  delinquenti, dove  i delinquenti  vanno  in politica per non andare in galera, dove i  poliziotti  applaudo 5 minuti dei  colleghi  condannati  per  aver ammazzato un ragazzo, uno  degli  episodi  piu’ schifosi che  ho  visto  in vita mia, un paese  che  vota  Giovanardi:io li  vorrei  vedere  e  conoscere  uno  a uno  gli  elettori  di  Giovanardi.

E Giovanardi, lui  che  è  rimasto  alla  bomba  interna dell’aereo su  Ustica, naturalmente  non  poteva  perdere  l’occasione di dire  la  sua.

 

Aldrovandi è morto di infarto per essere stato tenuto in una certa posizione, lo dice la sentenza. E’ una tragedia famigliare, ma mi sembra un po’ che sia come il caso di un incidente stradale“. Sono le parole pronunciate dal senatore Ncd Carlo Giovanardi ai microfoni de “La Zanzara”, su Radio24. Il parlamentare difende a spada tratta i quattro agenti condannati e ribadisce: “C’è una vittima ma anche quattro persone che hanno la vita completamente rovinata di cui si chiede la radiazione. Si sono comportati come i carabinieri che hanno fermato Preiti davanti a Palazzo Chigi. Lo hanno immobilizzato come previsto dai manuali, la stessa posizione utilizzata dai poliziotti di Ferrara condannati per quello”. E aggiunge: “Come non si fa a non sentirsi vicino ai poliziotti condannati per la morte di Aldrovandi? Sono persone che hanno avuto la vita rovinata, le famiglie rovinate, danni economici giganteschi e li hanno tenuti in carcere illegalmente per sei mesi“. Attacco frontale alla mamma di Federico, Patrizia Moretti: “La madre sbaglia e insulta gli agenti, alimenta la solidarietà tra gli agenti, quello che è successo l’altro giorno con l’applauso dei poliziotti. Erano centinaia ad applaudire. Quegli agenti non sono né assassini, né delinquenti. Non ci si deve meravigliare che i poliziotti oggi siano esasperati: in ogni situazione come quella, come con Riccardo Magherini e Stefano Cucchi, si muove una lobby contro di loro” di Gisella Ruccia

Come non si  fa  a  sentirsi vicino a poliziotti….?Come  fa  a non  farti  schifo  questo  paese!i poliziotti  sono  capaci  a picchiare, sanno  come  fare  male  e  come  ammazzare, io  non mi  scandalizzo  per  una  scazzottata o un  parolaccia  in piu’, ma  qua  avete  veramente  esagerato.

 

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2014/04/30/giovanardi-caso-aldrovandi-come-incidente-stradale-agenti-sono-vittime/276858/

Foto degli scontri in Ucraina.E’ quello che ci aspetta nel nostro futuro.

Questi erano  fratelli, vivevano nella  stessa citta’,cresciuti  assieme, poi le  cose  sono  cambiate.Ora  sono in  guerra.E’ arrivata  la guerra  civile e si ammazzano  tra  di loro,gente  bruciata  viva.

Questo è  il futuro che  voi  politici  ci  state  preparando, e  voi lo  sapete  benissimo.Forse  voi  pensate  che  vi salverete  come  ha  fatto il  presidente  della Ucraina  che è  scappato in Russia, ma non  tutti  riusciranno  a  scappare(pensate il presidente  ucraino è  scappato  con contanti in dollari che  teneva in un alloggio  segreto, per  qualcosa  come 34  miliardi di  dollari  , una  cifra  veramente  esagerata).

Pensateci  bene  perche’ non sapete cosa  state  facendo.bruciati

Renzi, dovevi far rimandare la partita di Coppa Italia.

Sono  riusciti a  educare i tifosi inglesi, anni fa  erano i piu’  violenti, ubriachi fracidi alle  partite, sia  della  nazionale che  della  loro  squadra, adesso  vai  negli  stadi  inglesi,non  ci  sono piu’ protezioni per dividere campo dalle curve, mai un  tifoso si sognerebbe  di  invadere il campo  che sa  che  rischia  di non andare  piu’  allo stadio per  tutta la  vita.Ora  negli  stadi inglesi potresti andare con tutta  la  famiglia  e se  hai  un bimbo piccolo e  devi  andare  al  gabinetto, potresti  chiedere agli  ultras  di  farti  da  baby  sitter.

Invece in  Italia  siamo  alle  solite. ieri si  è  svolto  uno spettacolo  schifoso, con 10 feriti  di cui uno grave.Dovevate rimandare la  partita, farla  disputare in un altro  stadio, o  addirittura  cancellarla.Era l’unica  soluzione  da  prendere.E sulle  tribune  c’era  anche  il nostro  presidente  del  consiglio Renzi a  tifare per la  sua  squadra , vicino ai presidenti della  Fiorentina Della Valle.E se il  presidente  del  cosiglio  non  è  stato  capace  di  prendere  una  decisione  cosi’,  vuol  dire  proprio  che  l’Italia è  finita, sono  finiti  gli  italiani, è  finito il  calcio.L’unica  cosa  invece  che  gli  è  passata  in  testa  a  Renzi,è  se  non  potesse  scendere  in  campo  a  giocare  a  calcio che  sarebbe  stato  una ottima pubblicita’ per  lui e  tanti  voti in piu’.E poi  cosa  hai  da  ridere  sempre?10302022_844402168907364_5053969065648138213_n images