Archivi categoria: Senza categoria

Dare la grazia a Corona?

La grazia a Fabrizio Corona l’hanno  gia’ data tutto  quelli che  non lo hanno  denunciato, chi   per  paura o per  magari somme  piu’  piccole, perche’ se  tutti lo avessero  denunciato avrebbe dovuto essere  condannato all’ergastolo.

Quindi caro  presidente della repubblica non prenda  minimamente in  esame la possibilita’ di  concedergli la grazia, se no mi  metterei a delinquerei anche io:perche’ uno  cosi’, se  gli  concedete la  grazia, appena  esce, ricomincia  a delinquere.:la grazia potrebbe  essere  concessa solo se  lo obbligate a  andare  a lavorare in  fonderia 10 ore al giorno per  10 anni, allora in  quel caso  potrebbe  servirgli, perche’ arriverebbe a casa  talmente  stanco che non potrebbe  piu’  pensare  a  delinquere  come era  abituato a fare.

Sentito allo streaming del Pd:bisogna riformare il mercato del lavoro…..

(cioe’ abolire l’art 18…..ma  se  ci sono  milioni  e  milioni  di  disoccupati  , non sarebbe  meglio pensare  a  loro  prima  dell’art18? e  se  riguarda solo  2500 casi su  tutti  i lavoratori, con la  crisi che  c’è , non sarebbe  meglio  occuparsi  di  cose  piu’ importanti?) poi  bisogna  riformare  la  classe  imprenditoriale…….cioè in pratica  tutto  il paese  e’ da  riformare, l’importante (secondo voi) e’ che  continuiate  a  comandare voi .Ma non sarebbe piu’  semplice che vi  riformiate voi andandovene?

Dopo 7 anni fate l’esame sui resti trovati sotto le unghie di Chiara Poggi di Garlasco?

Eh  si, ora  non  c’e’  piu’ tanto  materiale  per  essere  sufficiente per  essere  conparato  con il  presunto  assassino,  ma  magari  se  vi davate  una  svegliata  7 anni  fa, le  cose  erano  piu’ facili….

E  invece  adesso  e’  passato  talmente  tanto  tempo  che  mi  viene  da  chiedere  chi  fosse  che  ha  effettuato le  indagini:vorrei  sapere se  siete  completamente  incapaci oppure  lo  fate  apposta, cioe’ siete  pagati  da  qualcuno  per  eliminare  le  prove.

Perche’ chi e’   il responsabile, lo  so  gia’:sono  sempre  i  RIS  di  Parma, a loro  si  devono  tutte  le  indagini dei  delitti  del  Nord  Italia,  ma  mi  verrebbe  da  fare  una  indagine  completa  sul  loro  operato.Ogni  volta  che  vengono  incaricati  di  svolgere  un’indagine,  combinano  sempre  pasticci.

Mi ricordo  le  indagini  sul  delitto  di  Cogne, mi  ricordo una  foto  di un tecnico  che camminava  sul  luogo del  delitto  senza  protezioni,  mi  ricordo le  indagini  sulla  morte  di  Gardini  suicidato  con la  pistola  riposta  sul  comodino, e  ne  avrei  molte  altre.Ci sarebbe  proprio da  fare  una  bella  indagine.Io non ho  parole.

Gli italiani saranno piu’ intelligenti degli argentini?

L’Argentina sara’ al 7 8 fallimento dello  stato negli  ultimi  decenni, ma  loro  continuano a  votare  gli  stessi  politici che  li  hanno  portato  alla  fame, al disastro…Continuano a  votare  la  moglie dell’ex  presidente  defunto Kirchner, hanno  votato il  vecchio  presidente,magari  voteranno  la  sua  ex  amante, e non  fanno  nulla  perche’  cambi…Perche’ gli  italiani  dovrebbero  essere  piu’ intelligenti? Una  buona  parte  degli italiani ha  un  grosso  analfabetismo  di  ritorno, perche’ dovrebbero  avere il  diritto  di votare se non  sanno leggere  o scrivere?non  sono  capaci  a  ascoltare  tranne  quello  che  dicono  alla  tv(che  difatti e’ controllata dal potere)che  diventa  invece  il  vangelo della  politica, non ha  le  basi minime  di logica  formale  cioe’ quelle  date  per  scontate alle  elementari, non sa  distinguere e  fare  scelte, non ha  memoria(continuano a  votare nonostante  la  magistratura  abbia  indagato  tutti  i partiti, e  gli  dicessero  bisogna  andare  a  fare  una altra  guerra  in  Iraq  per  togliere  le  armi  chimiche a  saddam  hussein, sarebbero  capaci  di  essere  d’accordo)

Un popolo  cosi’  e’  destinato  a  fare  questa  fine.Quello che  hanno fatto  in  Argentina  lo  faranno da  noi, visto  che  da quelle  parti  sono  stati  impuniti.

https://www.youtube.com/watch?v=gmm_NOH7RWo&feature=youtu.be

PIL secondo trimestre meno 0.2 per cento

    Doveva essere un piu’ 0.8 ad inizio anno,poi gia’ rivisto al ribasso a 0.4% adesso e’ arrivata la conferma dei miei timori, l’Italia e’ in recessione tecnica.Ma chi le fa le vostre previsioni…..Cioe’ un piccolo segnale di piu’ 0.1 % per voi era l’inizio della ripresa, e adesso invece non sapete piu’ cosa dire al popolo.
    Allora ve le faccio io le previsioni visto che i vostri analisti pagati sono anni che non ne azzeccano una.Ci sarebbe da andare a controllare se sono completamente incapaci oppure sono pagati appositamente per falsificare i dati, ma lasciamo perdere.Comunque i vostri analisti diranno che per i prossimi due trimestri del 2014 ci sara’ una lieve ripresa sull’onda del 0.9 di giugno, e invece io vi predico che il terzo trimesre sara’ stabile e invece l’ultimo sara’ negativo per un meno 2%.E senza avere tanti dati alla mano.
    Il mininistro Padoan dice che uscire dalla crisi e’ difficile.E certo, siete voi la crisi, fino a quando resterete li’ ci sara’ la crisi.Poi magicamente tutto si risolvera’.
    Perche’ pensateci mentre tutti i paesi in questo momento fanno un piu’ 4 per cento perfino Spagna e Grecia che voi tanto portavate come esempio quando i dati italiani erano migliori,quando fra un anno o due, anche questi paesi faranno dati negativi,cosa succedera’ in Italia visto che amplificate sempre in negativo i dati degli altri?.Sara’ una catastrofe.
    Perche’ voi siete ministri tecnici, recessione tecnica, tutto tecnico.Invece dovreste adoperare un solo termine.INCAPACI.voi siete ministri incapaci.

Ho voglia di aprire un nuovo blog.Non so ancora come intitolarlo e percio’ chiedo il vostro aiuto. Premetto : sara’ un blog di estrema destra. Voglio mandare a quel paese tutti i clandestino e voglio rimpatriare tutti quegli extracomunitari che si vogliono appropriare della nostra Italia.FUORI TUTTI DAI COGLIONI CON LE BUONE O LE CATTIVE MANIERE,MA FUORI E POI FUORI DALL’EURO E FUORI DALL”EUROPA CHE SINO AD OGGI CI HA DATO SOLO PROBLEMI.PS.FUORI ANCHE TUTTI QUESTI PARLAMENTARI CHE CI HANNO RIDOTTO IN QUESTO STATO.FORSE STO PARLANDO UN PO’ DA FASCISTA MA MI CI HANNO FATTO DIVENTARE LORO….. SEGUITEMI E NE VEDRETE DELLE BELLE.

Carissima Maria Elena Boschi…….

lei  cosi’ bella  cosi’  carina,  ma  come  si  fa  a  non  darle  sempre  ragione!!!!Ma  non  si è mai  chiesta  come  mai  lei  è  li’?pensera’ mica di  essere  stata  messa  li  per  le  sue  doti  di  intelligenza?Oppure  è  stata  messa  li’ per addolcirci la  pillola amara  che  dobbiamo  ingerire?Ma  lei  almeno  sa  quello che  sta  facendo  o  non lo  sa? Vorrei  farle  leggere  il  Piano di  rinascita  democratica scritto da  LIgio  Gelli  anni  e  anni  fa,  e  combinazione  state  eseguendo alla  lettera…E  combinazione  il  suo  gran  capo si è fatto  beccare  ad Arcore mentre  usciva  di  nascosto dalla  sua villa:cosa  pensava  che  andasse  a  fare?  a  chiedere  soldi  come  si  era  inventato???

Ma  certo  che  anche  l’opposizione  è favorevole alla  vostra  riforma:lei sa  chi è l’opposizione?L’opposizione  in  Italia  non è  altro  che il  mandante  di  quello  che  state  facendo.

Le  faccio  leggere http://it.wikipedia.org/wiki/Piano_di_rinascita_democratica

Questi  i punti  principali.

Punti principali[modifica | modifica sorgente]

A trent’anni di distanza, alcuni punti del piano hanno trovato parziale attuazione a livello istituzionale e di assetto economico nel mondo imprenditoriale e soprattutto a livello mediatico. Altri sono stati riproposti dalle forze politiche, anche di tendenza opposta.

Principali punti:

  • Controllo dei media. Il piano prevedeva il controllo di quotidiani (quindi l’eliminazione della libertà di stampa e di pensiero)[senza fonte] e la liberalizzazione delle emittenti televisive (all’epoca permesse solo a livello regionale) allo scopo di controllarle, e in questo modo influenzare l’opinione pubblica[senza fonte]; nonché l’abolizione del monopolio della RAI e la sua privatizzazione. L’abolizione del monopolio RAI era avvenuto prima della scoperta della loggia, con la sentenza della Corte Costituzionale del luglio 1974 che liberalizzava le trasmissioni televisive via cavo.
  • Progetto Bicamerale del 1997 (Commissione parlamentare per le riforme costituzionali): “ripartizione di fatto, di competenze fra le due Camere (funzione politica alla CD e funzione economica al SR)“.
  • Riforma della magistratura: separazione delle carriere di P.M. e magistrato giudicante, responsabilità del CSM nei confronti del parlamento, da operare mediante leggi costituzionali (punto I, IV e V degli obiettivi a medio e lungo termine – vedi infra).
  • Riduzione del numero dei parlamentari[5].
  • Abolizione delle province[5].
  • Abolizione della validità legale dei titoli di studio[5].

Licio Gelli sostiene che la coincidenza di talune parti del “Piano” con i programmi dei partiti attuali non sarebbe casuale[6]. In un’intervista dell’ottobre 2008 ha successivamente affermato che, sebbene tutte le forze politiche abbiano preso spunto dal Piano (tanto da indurlo a reclamare ironicamente i diritti d’autore), Silvio Berlusconi è l’unico che può attuarlo[7]. Dello stesso avviso Mario GuarinoSergio Flamigni[8] e Umberto Bossi[9].

 

E qua un articolo piu’  completo.http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/07/08/il-piano-di-rinascita-democratica-della-p2-con-i-commenti-di-marco-travaglio/38133/

Visto  che  leggete  sempre  questo  blog,  spero almeno che  lo  legga  anche  lei, e  rifletta.

La  saluto.