Archivi tag: berlusconi

I nostri politici e la pelle di salame

Ma allora è proprio vero :Ins. politici hanno proprio la pelle di salame sugli occhi.

Ma è possibile che credessero davvero che in Turchia ci fosse la democrazia?

Ma se questa benedetta democrazia non esiste nemmeno da noi come possono sperare che esista in Turchia?

Ma quando vanno in Turchia dove vanno i ns.politici? ebbene ve lo dico io: Non vanno in mezzo al popolo a vedere che succede ma vanno in hotel 5 stelle e di li si muovono soltanto per fare le riunioni e  sparare cazzate. Ma basta andare e chiedere al popolo come vive per rendersi conto della situazione.

O sono veramente degli imbecilli perchè se non si sono resi conto di questo è veramente grave.Oppure come seconda opzione e io opto per questa sono dei delinquenti legalizzati che vogliono farci bere quello che gli pare. 

i nostri strateghi politici alla prova del passato……….

Ci hanno ripetuto  per mille  volte in tv, sui  giornali, che  se  l’Italia non fosse  entrata  in  Europa, per  noi s arebbe  stata la  catastrofe:ebbene  dopo  10  anni, gli unici paesi  salvi sono la  Svizzera la  Norvegia e l’inghilterra che non  sono  entrati nell’euro.E  noi  boccaloni a  cascarci come  polli……

Ecco  il nuovo presidente del consiglio  a spiegare le  sue  teorie:grande  successo dell’euro,. grande  successo  della  Grecia……..Ora la  Grecia è un paese alla  fame e  tra  poco l’euro si  rompera’.Mandateli a  zappare la  terra  questa  banda  di  incapaci.Io  andassi  in televisione  a fare  queste  affermazioni, mi rinchiuderei da  solo in manicomio,  e invece questo lo hanno  messo a  fare il  presidente  del consiglio.SIete dei pazzi  a  votarli. vi prendono in giro  e non ve ne  accorgete……uno  non puo’  fare  affermazioni  di  questo  genere  quando aprendo un telegiornale  da  due anni  si  sente  solo parlare  di Grecia:mi chiedo dove  vivano

Ecco come rubano i nostri soldi i politici:un logo pagato 200mila euro?o sono degli imbecilli o sono dei truffatori

Eccola  la  foto del  logo del comune  di Salerno:salerno_logo--190x130.JPGun capolavoro  dell’arte, pagato 200mila euro.Ma dietro questi lavori si  nasconde una truffa  ai danni  dei  cittadini di Salerno,perche’ non si puo’ pagare 200 mila  euro un disegno cosi’.Neanche fosse  stato  firmato contemporaneamente da Armani Cavalli Versace e Dolce  e Gabbana e tutti  gli altri  stilisti  italiani

Ma non c’è nessuno che abiti a Salerno che  abbia  il  coraggio  di  denunciare  questa truffa (oppure fare una denuncia collettiva) consumata ai  danni  dei  cittadini, perche’ magari ci sara’  anche  una  regolare  fattura per  il pagamento dei 200mila euro, ma  non puo’ un logo cosi’, opera di qualche  demente che  si crede  un artista, costare 200 mila euro.Se fosse solo questo il problema, si potrebbe  anche  lasciare perdere, ma invece rubano su tutto:quando costruiscono una  rotonda che  costa 2 milioni di euro( quando una  qualsiasi impresa  potrebbe farla con 50-massimo 100 mila euro), quando  danno  un qualsiasi appalto, sulle  merende dei bambini agli  asili….. sono una banda  di ladri.

Perche’ lei  sindaco, o  è un  imbecille o è un truffatore:nel  primo  caso sarebbe  meglio  che  andasse a fare  altro, perche’ non si puo’ essere  cosi’ stupidi  da  pagare tutti quei soldi oer un disegno cosi’ banale, nel secondo  caso, invece, anche  se  c’è la  regolare  fattura non  sara’ sufficiente  a dimostrare la  sua  innocenza e  dovra’ restituire  tutti  i  soldi  rubati(che tanto  per una  questione  matematica da  qualche parte  sono  finiti, secondo me in qualche  paradiso fiscale). Che poi il motivo per  cui  siamo in  crisi , qual è?Chi lo ha fatto il debito  pubblico?I nostri politici.Ecco  come hanno costruito una  montagna enorme di soldi rubati ai cittadini,visto che  tutti  i comuni italiani  sono nei  debiti, tutte le province, tutte le  regioni:e  naturalmente  non  solo  in  Italia, ma  anche in tutti i paesi  europei!!!!!!E pensateci bene, senza  distinzione tra destra e  sinistra, tanto sono  tutti  ladri  ugualmente.

 

 

http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/napoli/notizie/cronaca/2011/26-novembre-2011/toscani-logo-poca-fantasiavignelli-ha-stregato-de-luca-1902314616745.shtml

Avete sentito l’ultima che hanno pensato i nostri parlamentari?Tagli ai vitalizi, ma dalla prossima legislatura.

In pratica si sono  salvaguardati  i  loro diritti, facendo un piccolo taglio alle pensioni dei parlamentari che saranno  eletti dalla  prossima  legislazione.Loro invece  che  quando si tratta  di alzare l’eta’ pensionabile di noi italiani , non  ci  pensano due volte, tanto  che  adesso  l’eta’ pensionabile è di 67 anni.E per  certi lavori è  veramente  troppo.IO mi  vergogno di pensare che  ci siano giovani senza  lavoro, senza  futuro, e  gente  di 67 anni  che  va  a lavorare….

Questa è la  dimostrazione  che  la casta non puo’ rappresentare l’Italia o governare l’Italia.La scusa è che non si possono toccare  i diritti acquisiti  dei parlamentari.Ma  tutti  quelli  che  hanno iniziato  a  lavorare 35 anni  fa  facendo un contratto  con lo stato di  andare in pensione dopo 35 anni, non è anche un diritto  acquisito?????NO, per loro i  diritti  acquisiti  valgono solo per  qualcuno, per altri  no.

 

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/11/24/costi-della-politica-senato-arriva-stop-nuovi-vitalizi/172912/

STO BERLUsCONE MI STUPISCE:AVREBBE IN PRATICA TELEFONATO ALL’OSPEDALE PER SINCERARSI DELLE CONDIZIONI DELLA BIMBA RUSSA

MA  ORAMAI è  GIA’ DIVENTATO  IL  SALVATORE  DELLA  BIMBA

TRA  L’ALTRO  RISCHIA  UN’ALTRA DENUNCIA  Eper CUNCUSSIONE

L’ARTICOLO:

Berlusconi si adopererà personalmente per una bambina siberiana di due anni che ha bisogno di trapianto di cuore. Trasportata dalla Siberia a spese della protezione civile russa e operata a spese dalla sanità pubblica di Mosca.
DI TASCA  SUA  HA  TIRATO  FUORI  I  SOLDI LE  SPESE  PER  ANDARE  IN  TV  PER FAR  SAPERE  ALLA  POPOLAZIONE  SUDDITA  CHE  aveva salvato la  BIMBA  MALATA.
(SPERIAMO CHE  NON FACCIA LUI  IL  TRAPIANTO in qualita’ di presidente piccolo chirurgo)

berlusconi fa la vittima in tv dicendo che non ha potere:il giorno dopo arriva la classifica di forbes a sbugiardarlo:è 14 !!!!!!

anche  sfortuna,  neanche un giorno  o due  e  viene  smentito  da  Forbes…..

apre  bocca  e il  giorno dopo si  capisce  che  mente…ma  questa  in  verita’  è  una tattica  per  impietosire  il popolo  italiano,  cosi’ alle  prossime  votazioni lo  voteranno  ancora…i poveri  cretini  che gli  credono…..ma  goditela  questa  classifica….

Forbes stila la classifica degli uomini più potenti del mondo: Hu Jintao supera Obama

E’ il presidente della Cina Hu Jintao l’uomo più potente del mondo. I tempi passano e il Paese d’Oriente conquista sempre nuovi primati, anche quello della singolare classifica stilata dalla rivista americana Forbes. Il leader statunitense Barack Obama si piazza “solo” al secondo posto, mentre sul terzo gradino del podio c’è il re dell’Arabia Saudita Abdullah ben Abdel Aziz.
Berlusconi al 14mo posto – Nella sua classifica 2010, resa nota oggi, il presidente del consiglio, Silvio Berlusconi compare al 14/o posto, e al 74/o per quanto riguarda la classifica degli uomini più ricchi al mondo. ”Dite quel che volete del colorito primo ministro italiano – scrive Forbes – ma è sempre lui a condurre il gioco”.

Putin è quartoForbes colloca poi al 4/o posto il primo ministro russo Vladimir Putin (e al 12/o il presidente russo Dmitri Medvedev), al 5/o posto papa Benedetto XVI, al 6/o la cancelliera tedesca Angela Merkel. In settima posizione il nuovo primo ministro britannico David Cameron, davanti al presidente della Federal Reserve, Ben Bernanke (8/o), alla presidente del Congresso indiano, Sonia Gandhi (9/a) e al presidente di Microsoft, Bill Gates.

Il presidente francese, Nicholas Sarkozy, è invece collocato al 19/o posto, subito dopo il presidente indiano Manmohan Singh (18/o) e subito prima del segretario di Stato americano Hillary Clinton (20/a). Forbes inserisce in classifica anche Osama bin Laden (57/o) e, in ultima posizione (68/o) il fondatore del sito Wikileaks Julian Assange.
Murdoch davanti al Cavaliere – Nella classifica degli uomini più potenti al mondo, Forbes piazza davanti a Berlusconi, al 13/o posto, il magnate australiano Rupert Murdoch, presidente di News Corporation (Wall Street Journal, Fox, New York Post, etc), e subito dopo Berlusconi, al 15/o posto, il presidente della Banca Centrale Europea, Jean Claude Trichet.
fonte:http://notizie.tiscali.it/articoli/cronaca/10/11/04/uomini-piu-potenti-forbes.html