Archivi tag: governo;

QUESTO E’ UN CRIMINE

GIORNATA MONDIALE DELL’ORGOGLIO PEDOFILO (meglio dire PEDOCRIMINALE)

SI AVETE LETTO BENE, IL 23 GIUGNO SI TERRA’ LA GIORNATA MONDIALE
DELL’ORGOGLIO PEDOFILO, TUTTI I PEDOFILI DEL MONDO ACCENDERANNO UNA CANDELA AZZURRA. UN GESTO SIMBOLICO PER RICORDARE I PEDOFILI INCARCERATI PERCHE’, COME DICONO LORO,”VITTIME DELLE DISCRIMINAZIONI, DELLE LEGGI INGIUSTAMENTE RESTRITTIVE PER RIBADIRE L’AMORE CHE PROVIAMO PER I BAMBINI” (BOYLOVEDAY INTERNATIONAL). QUESTE PERSONE, SE COSI’ SI POSSIAMO CHIAMARLE, HANNO PURE UN SITO CHE NON E’ UN SITO ILLEGALE, NON CONTIENE PORNOGRAFIA, ANZI QUESTI SIGNORI SI IMPEGNANO A CONVINCERE I LORO LETTORI DI AGIRE NEL BENE, DI VOLERSI DIFFERENZIARE DAI CRIMINALI, DA CHI FA ATTI VIOLENTI, DA CHI COSTRINGE I BAMBINI, I RAGAZZI, DICENDO CHE LORO LI AMANO. INTERESSANTE LA GALLERIA DI IMMAGINI, DOVE ANCHE BABBO NATALE VIENE MOSTRATO COME PEDOFILO DOVE ADDIRITTURA VIENE MOSTRATO UN PRETE AMOREVOLE CON UN RAGAZZO, SI EVINCE UN DESIDERIO DI FAR APPARIRE ASSOLUTAMENTE NORMALE O COME PERVERSIONE SESSUALE, CHE NE SO’ COME PARTECIPARE AD UN’ORGIA, UN RAPPORTO AMOROSO TRA UN RAGAZZINO E UN ADULTO.NON E’ UNA NOVITA’, SONO 8 ANNI CHE QUESTA GIORNATA ESISTE, CHE QUESTO SITO E’ ON LINE, NELL’INDIFFERENZA GENERALE DI TUTTI GLI ORGANISMI INTERNAZIONALI, QUALCUNO HA ADDIRITTURA RICHIESTO L’INTERVENTO DELL’ONU, MA TUTTO E’ RIMASTO COSI’ COM’E’. ORA E’ PARTITA UNA PETIZIONE, CI SONO 3 PAGINE SU QUESTA GIORNATA E LA POLIZIA POSTALE SPIEGA PERCHE’ NON SI PUO’ CHIUDERE QUEL SITO.
L’ASSOCIAZIONE “PICCOLO ALAN” ONLUS CHIEDE CHE VENGANO OSCURATI TUTTI I SITI WEB CHE IN QUALCHE MODO DANNO VOCE E SPAZIO ALLA PEDOFILIA. LE ISTITUZIONI PRENDANO UNA FERMA POSIZIONE CONSIDERANDO REATO ANCHE LA SOLA PROMOZIONE ON-LINE DI QUESTO TURPE MERCATO. UN FERMO “NO” CONTRO LA GIORNATA INTERNAZIONALE DELL’ORGOGLIO PEDOFILO. PROVIAMOCI FACCIAMO UNA CATENA DI BLOGGER, SE CREDETE CHE POSSIAMO URLARE UN NO ANCHE NOI, PRENDETE QUESTO POST, COPIATELO NEI VOSTRI BLOG, NEI VOSTRI SITI, INVIATELO PER E-MAIL AI VOSTRI AMICI, CONOSCENTI, PRENDETELO E FATELO PRENDERE AI VOSTRI AMICI BLOGGER, UNIAMO LE NOSTRE FORZE PER QUALCOSA DI POSITIVO.

Vi prego e vi invito a far girare il più possibile questa mail. Uniti si può combattere questa piaga. L’indifferenza E’ COMPLICITA’.
Grazie

MESSAGGIO FATTO CIRCOLARE DA:
Alberto Sala
Presidente Associazione “PICCOLO ALAN” ONLUS

COME E’ POSSIBILE UNA COSA DEL GENERE?

QUESTI SONO I CRIMINI DEI QUALI QUEL VENDUTO DI D’ ALIA DOVREBBE INTERESSARSI!!!!!!!

2° PETIZONE CONTRO IL SENATORE D’ALIA

Per fermare il disegno di legge per la censura dei blog ci serve il vostro aiuto,basta semplicemente una vostra firma in questo sito http://firmiamo.it/italia2009, Chi volesse aderire alla petizione contro la legge D’Alia scriva nel commento a lato: Petizione D’Alia, dobbiamo arrivare ad avere almeno 10000 firme per bloccare di urgenza questa legge perciò vi chiediamo di divulgare questa petizione hai tutti vostri amici e conoscenti. Vi ringraziamo per la collaborazione…

La staf di ITALIA 2009

NASCITA DEL PROGETTO DI ITALIA 2009 DEL PONTE SULLA SARDEGNA!!!!

EBBENE, VISTO  CHE  TANTI  CI HANNO  CRITICATO CHE, MENTRE  PAPI STA PROGETTANDO IL PONTE SULLA SICILIA, NOI INVECE  NON ABBIAMO  ANCORA  PENSATO A NESSUNA OPERA  NUOVA PER  DARE  LAVORO  AGLI ITALIANI,  VOGLIAMO  COMUNICARVI  CHE  DA OGGI ABBIAMO  DATO MANDATO AI NOSTRI PROGETTISTI ARCHITETTI NONCHE’ INGEGNERI E  CHI PIU’ NE HA PIU’ NE METTA (CIOè IN PRATICA RISPOLVERO I MIEI STUDI DI ARCHITETTURA, CHE AVEVO FATTO  DUE LEZIONI ALL’UNIVERSITA’  PER POI DECIDERE  DI ISCRIVERMI A INGEGNERIA, DI  CUI AVEVO  FATTO 3  LEZIONI, DI CUI UNA  GINNASTICA, PER POI LASCIARE STARE, MA SI  SA GLI STUDI METTILI  DA PARTE  CHE POI VENGONO SEMPRE  BUONI), DI STUDIARE  QUALCOSA CHE STUPIRA’ ANCORA DI PIU’ IL POPOLO  ITALIANO, CHE HA BISOGNO DI  ESSERE STUPITO…

E  LA NOSTRA SCELTA è  CADUTA SUL PONTE  SULLA SARDEGNA , OPERA DI CUI NESSUNO  FINORA HA PARLATO,  E  CHE  SOLO  LE NOSTRE MENTI POTEVANO  PENSARE…CIOè VERAMENTE  LA MIA MENTE….

MA NON PENSATE  CHE SIA  UNA BUFALA, PERCHE’ IL  NOSTRO TRUCCO  NON STA  NEL FATTO  DI PENSARE  AL PONTE SULLA  SARDEGNA PARTENDO DALLA SICILIA O  DA  GENOVA CHE SAREBBBERO  ANCHE PUNTI DI APPRODO  ABBASTANZA BUONI, PERO’ MOLTO  DISTANTI E QUINDI  CON COSTI ALTISSIMI,…..LA NOSTRA IDEA è QUELLA  DI BYPASSARE LA  SARDEGNA  CON UN COLLEGAMENTO ALLA CORSICA (FACENDO  PAGARE ANCHE META’ DEI COSTI  AI FRANCESI  E QUINDI CON UN NOTEVOLE  RISPARMIO) COLLEGANDO L’ITALIA  DA PIOMBINO CON L’ISOLA D’ELBA, POI  CAPRAIA E INFINE  ULTIMO TRATTO  CON LA CORSICA….

LA DELEGAZIONE  FRANCESCE INSISTEVA NEL PARTIRE DA MARSIGLIA, IL LORO SCALO PREFERITO, PER  UNA CAMPATA UNICA MARSIGLIA PORTO TORRES, MA NOI  SIAMO RIUSCITI A  FARLI DESISTERE…

E SE  QUALCUNO  VOLESSE RIBATTERE  QUALCOSA, VORREI  RICORDARE CHE PAPI SONO 10-20 ANNI  CHE  VA  AVANTI CON LA  STORIA DEL PONTE  SULLA SICILIA, DI CUI NON SI è  ANCORA VISTO UN MATTONE, IO AVRO’ IL DIRITTO DI SPARARE  UNA  CAZZATA  PER UN GIORNO SOLO????

ITALIA2009