Archivi tag: politica

I nostri politici e la pelle di salame

Ma allora è proprio vero :Ins. politici hanno proprio la pelle di salame sugli occhi.

Ma è possibile che credessero davvero che in Turchia ci fosse la democrazia?

Ma se questa benedetta democrazia non esiste nemmeno da noi come possono sperare che esista in Turchia?

Ma quando vanno in Turchia dove vanno i ns.politici? ebbene ve lo dico io: Non vanno in mezzo al popolo a vedere che succede ma vanno in hotel 5 stelle e di li si muovono soltanto per fare le riunioni e  sparare cazzate. Ma basta andare e chiedere al popolo come vive per rendersi conto della situazione.

O sono veramente degli imbecilli perchè se non si sono resi conto di questo è veramente grave.Oppure come seconda opzione e io opto per questa sono dei delinquenti legalizzati che vogliono farci bere quello che gli pare. 

QUANTO CI COSTANO I NOSTRI 950 PARLAMENTARI

QUANTO CI COSTANO I NOSTRI 950 PARLAMENTARI

QUANTO CI COSTANO I NOSTRI 950 PARLAMENTARI

 

STIPENDIO Euro 19.150

STIPENDIO BASE Euro 9.980

PORTABORSE Euro 4.030 ( Praticamente sono tutti parenti o familiari)

RIMBORSO SPESE AFFITTO Euro 2.900

INDENNITA DI CARICA tra Euro 335 ed Euro 6.455 chiaramente esentasse

2 TELEFONO CELLULARI Gratis

TESSERA DEL CINEMA Gratis

TESSERA TEATRO Gratis

TESSERA AUTOBUS E METROPOLITANA Gratis

FRANCOBOLLI PER SPESE POSTALIGratis

VIAGGI AEREI NAZIONALI Gratis

CIRCOLAZIONE su AUTOSTRADE Gratis

PISCINE e PALESTRE Gratis

TRENI Gratis

AEREO DI STATO Gratis

AMBASCIATE Gratis

CLINICHE Gratis

ASSICURAZIONE INFORTUNI Gratis

ASSICURAZIONE DECESSO Gratis

AUTO BLU CON AUTISTA Gratis

RISTORANTE Gratis

(Nel 1999 hanno mangiato e bevuto gratis per 1.472.000 Euro) 3 Hanno diritto alla pensione dopo 35 mesi in Parlamento, mentre obbligano i cittadini a 35 anni di contributi . Circa 103.000 euro li incassano con il rimborso spese elettorali (in violazione alla legge sul finanziamento ai partiti), più i privilegi per coloro che sono stati Presidenti della Repubblica, del Senato o della Camera (es: la sig.ra Pivetti ha a disposizione e gratis un ufficio, una segretaria, l’auto blu ed una scorta sempre al suo servizio). La classe politica ha causato al paese un danno di 1 MILIARDO e 255 MILIONI di EURO

La Camera dei Deputati costa al cittadino Euro 2.215 al MINUTO !! Poi ci sono i senatori, le bustarelle,le truffe ,le appropriazioni indebite,gli appalti truccati,ecc. ecc. ecc…………..

DELEGITTIMIAMOLI MENTRE SIAMO ANCORA IN TEMPO E RIPRENDIAMOCI LA NOSTRA DIGNITA’!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 

LA GRANDE TRUFFA DELLE ELEZIONI 2008 SI STA PER RIPETERE (Intanto a pagare siamo sempre noi)

Una caratteristica evidenziata dai magistrati contabili e’ la tendenza a dichiarare spese elettorali maggiori di quelle poi verificate. La legge prevede due tipi di spese elettorali, quelle per i materiali di propaganda (spot, manifesti, poster) e le spese strumentali (viaggi, telefono, eccetera). Dai controlli della Corte dei Conti e’ emerso che e’ stato soprattutto il secondo tipo di voci ad essere ‘gonfiate’. Per esempio, il Pdl ha dichiarato spese per viaggi e telefoni pari a 15.801.955 euro, mentre ne sono state accertate come effettive 652.712. Scostamenti ci sono anche in altri partiti come Idv (1.027.222 contro 16.010), Sinistra Arcobaleno (2.452.441 contro 12.808), Lega (802.316 contro 266.589), Pd (423.696 contro 398.397).

Addirittura le spese di questo tipo del Partito Socialista accertate dalla Corte assommano a 0 rispetto a 1.016.144 dichiarato. All’Udc sono state accettate spese per soli 22.763 euro rispetto ai 4.814.816 dichiarati. Sulla base di cio’, la Corte dei Conti sollecita una modifica della legge in modo che il contributo sia ‘parametrato in stretto collegamento con la spesa sostenuta e contabilmente giustificata’

SONO TUTTI,TUTTI LADRI LEGALIZZATI…………..DOBBIAMO DELEGITTIMARLI……E PRENDERE NOI LE REDINI DEL PAESE…….